CiPA-AT Grosseto

Agenzia Formativa & Servizi INN Agricoltura

Corsi di Formazione Professionale

Cia Grosseto

Vicino all’Agricoltore e al Cittadino

round

10 Dicembre 2020

TOSCANA ZONA ARANCIONE – ATTIVITA’ AGRITURISTICA – NOVITA’ DPCM NATALE



INFORMATIVA per Coloro che gestisco strutture AGRITURISTICHE

Riportiamo in maniera schematica, i punti cardine per gestire la una struttura Agrituristica in questo momento dove normativa, legislazione, regole e comportamenti generali certamante non facilitano la vita del cittadino e dell’Imprenditore.


LA TOSCANA E’ ZONA ARANCIONE FINO A NUOVA ORDINANZA


COSA POSSONO FARE LE STRUTTURE AGRITURISTICHE IN ZONA ARANCIONE?

PERNOTTAMENTO

Restano aperti alberghi e strutture ricettive. I ristoranti degli alberghi (e degli agriturismi) sono aperti per i clienti che vi alloggiano, anche nelle zone rosse e arancioni.

RISTORAZIONE

I ristoranti e le altre attività di ristorazione, sono aperti esclusivamente per la vendita da asporto, consentita dalle 5 alle 22, e per la consegna a domicilio, consentita senza limiti di orario, ma che deve comunque avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. Si può stare nei suddetti locali solo il tempo necessario a ritirare gli oggetti.


SI RICORDA INOLTRE CHE:

Nell’area arancione è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune, dalle ore 5 alle ore 22, senza necessità di motivare lo spostamento. Dalle ore 22 alle ore 5 sono vietati tutti gli spostamenti, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute (necessaria autocertificazione). Sono inoltre vietati, 24 ore su 24, gli spostamenti verso altri Comuni e verso altre Regioni, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di studio o di salute o per svolgere attività o usufruire di servizi non disponibili nel proprio Comune.

TUTTO NEL RISPETTO RIGOROSO DEI PROTOCOLLI ANTICONTAGIO DA VOI GIA’ MESSI IN ATTO!

 


N.B. ATTENZIONE PER LE FESTIVITA’ NATALIZIE IL DPCM 03/12/2020

Indipendentemente dal colore in cui sarà la regione Toscana, GIALLA ,ARANCIONE O ROSSA, il decreto prevede norme specifiche per gli spostamenti: 

  1. Dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, nonché dalle ore 22.00 del 31 dicembre 2020 alle  ore  7.00  del  1°  gennaio  2021  sono  consentiti  esclusivamente  gli  spostamenti  motivati  da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.
  2. Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome,
  3. nelle giornate del 25 e del 26 dicembre 2020  e  del  1°  gennaio  2021  è  vietato  altresì  ogni  spostamento  tra  comuni,  salvo come sempre,  gli  spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

SPECIFICHE NORME PER LE STRUTTURE RICETTIVE E AGRIRISTORI IN ZONA ARANCIONE O ROSSA:

Restano aperti alberghi e strutture ricettive. Nei ristoranti degli  agriturismi resta  consentita  senza  limiti  di  orario  la ristorazione limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati;  ma attenzione dalle  ore  18.00  del  31  dicembre  2020  e  fino  alle  ore  7.00  del  1°  gennaio  2021,  la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive è consentita solo con servizio in camera;

I ristoranti e le altre attività di ristorazione in zona rossa e arancione, sono aperte esclusivamente per la vendita da asporto, consentita dalle 5 alle 22, e per la consegna a domicilio, consentita senza limiti di orario, ma che deve comunque avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. Si può stare nei suddetti locali solo il tempo necessario a ritirare gli oggetti.  
 
SPECIFICHE NORME PER LE STRUTTURE RICETTIVE E AGRIRISTORI IN ZONA GIALLA

Restano aperti alberghi e strutture ricettive. Nei ristoranti degli  agriturismi resta  consentita  senza  limiti  di  orario  la ristorazione limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati;  ma attenzione dalle  ore  18.00  del  31  dicembre  2020  e  fino  alle  ore  7.00  del  1°  gennaio  2021,  la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive è consentita solo con servizio in camera;

Le attività dei servizi di ristorazione in zona gialla (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5.00 fino alle ore 18.00; il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi; dopo le ore 18,00 è vietato il consumo di cibi  e  bevande  nei  luoghi  pubblici  e  aperti  al  pubblico;   resta sempre consentita la  ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.

Vi informiamo per opportuna conoscenza che TURISMO VERDE CIA ha attivato una concertazione con la Ministra Bellanova (ministro delle politiche agricole alimentari e forestali) per chiedere maggiore mobilità tra i comuni durante queste feste natalizie, sempre ovviamente rispettando tutte le regole anti Covid-19.
 
Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere le FAQ messe a disposizione sul sito del governo al seguente link:
http://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638

Vi terremo tempestivamente aggiornati su eventuali novità.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti
Turismo Verde Cia Grosseto



 



Ricerca Groblale Cia Grosseto

Scrivi a Cia Grosseto

Servizio condizionato dal Tuo consenso al trattamento dei tuoi dati personali in base alla Policy Privacy GDPR di Cia Grosseto – Link—->>

In og ni caso non divulghiamo mai i Tuoi dati, la risposta è sempre riservata entro 48 ore.

PRIVACY GDPR


CIA GROSSETO 

Cia Grosseto NON divulga MAI i Tuoi Dati Personali

Informarti è un Tuo Diritto e un Tuo Dovere

PRIVACY GDPR


CIA GROSSETO 

Cia Grosseto NON divulga MAI i Tuoi Dati Personali

Informarti è un Tuo Diritto e un Tuo Dovere