CiPA-AT Grosseto

Agenzia Formativa & Servizi INN Agricoltura

Corsi di Formazione Professionale

Cia Grosseto

Vicino all’Agricoltore e al Cittadino

round

29 Settembre 2015

Tasi : qualcuno ci potrebbe spiegare ?


Rabazzi-Cia: Tasi qualcuno ci potrebbe spiegare per quali servizi gli agricoltori la dovrebbero pagare?

Tasi : Tassa sui servizi indivisibili, ma quali sarebbero nelle aree rurali questi servizi ? Basta guardare quali sono gli interventi che i Comuni apportano alle zone agricole per renderci contoche questi sono praticamente nulli. Ci chiediamo dunque per quale motivo domani dovremmo assolvere al nostro ruolo di cittadini e pagare questo tributo

Come presidente della Cia di Grosseto vorrei che i nostri amministratori spiegassero agli agricoltori per quale motivo dovremmo pagare la Tasi in scadenza domani 30 settembre. Un ennesimo tributo che va a colpire un settore già in ginocchio ma ciò che è più umiliate è che questa gabella evidenzia come ci siano cittadini di serie A e cittadini figli di un Dio minore” Cosi’ Enrico Rabazzi vicepresidente regionale e presidente di Grosseto Cia- Confederazione Italiana Agricoltori commenta l’ennesima tassa in scadenza domani.

“Forse noi persone di campagna non siamo perspicaci come i nostri cugini di città ma francamente ci risulta molto difficile capire a quali servizi indivisibili si riferisca questa tassa. Servizi come l’ufficio postale e servizi medici di fato nelle aree rurali non esistono più; non certo la viabilità che in campagna è tutta sconnessa e per la quale non ci sono mai fondi disponibili e questo anche se in città spuntano rotonde maestose e imponenti; stessa cosa vale per l’illuminazione tant’è che per avere questo lusso ogni azienda agricola deve provvedere da sé, stessa cosa vale per la fossa imhoff . Se poi si pensa al trasporto pubblico” aggiunge il presidente “ l’indignazione diventa senza fine: nella zone non solo mancano le scuole, ora hanno tolto anche i mezzi per raggiungere quelle di città. Anche in questo caso la spiegazione è che mancano i soldi. Allora ci chiediamo ma i soldi che gli agricoltori pagano per la Tasi dove vanno a finire forse servono a garantire i servizi per quelli che abitano in città? Gli agricoltori oltre che garantire del cibo di qualità a chi risiedente nelle aree urbane devono lavorare anche per garantire la loro qualità di vita? Siamo abituati ad essere considerati cittadini di serie B ma questo ci sembra oltraggioso. E” conclude Rabazzi “a chi si è permesso di consigliare agli agricoltori di comperare un motorino ai figli per andare a scuola, chiediamo di vergognarsi e di evitare di esprimersi se questo è l’unico modo che conosce. Se siamo disponibili a chiudere un occhio su tante questioni, quando ci sentiamo offesi e quando si umiliano i nostri ragazzi ricordiamo che siamo sempre pronti a rispondere con la stessa moneta”



Ricerca Groblale Cia Grosseto

Scrivi a Cia Grosseto

Servizio condizionato dal Tuo consenso al trattamento dei tuoi dati personali in base alla Policy Privacy GDPR di Cia Grosseto – Link—->>

In og ni caso non divulghiamo mai i Tuoi dati, la risposta è sempre riservata entro 48 ore.

PRIVACY GDPR


CIA GROSSETO 

Cia Grosseto NON divulga MAI i Tuoi Dati Personali

Informarti è un Tuo Diritto e un Tuo Dovere

PRIVACY GDPR


CIA GROSSETO 

Cia Grosseto NON divulga MAI i Tuoi Dati Personali

Informarti è un Tuo Diritto e un Tuo Dovere