Sicurezza nel luoghi di lavoro e D.V.R


CIPA-AT Grosseto assieme all’Ufficio tecnico della Cia di GROSSETO offre tra i servizi di assistenza alle imprese agricole la consulenza in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. “L’ufficio sicurezza”  si dedica ad informare l’impresa in merito agli obblighi previsti dal D.Lgs. 81/2008, sia in caso di assunzione di  manodopera  che  in presenza di  imprese familiari e società semplici operanti nel settore agricolo. L’ufficio effettua sopralluoghi presso le varie realtà aziendali nell’ambito dei quali,  in relazione ai rischi  rilevati, supporta l’azienda  in tutto l’iter necessario per la messa in sicurezza delle situazioni di criticità evidenziate, che possono riguardare svariati aspetti :  dalla gestione degli agenti chimici ( Es: fitofarmaci, prodotti per la pulizia e la disinfezione ecc..), alla messa in sicurezza di macchinari ed attrezzature utilizzate (sia per l’attività agricola che per l’attività di trasformazione ed agrituristica) ai requisiti di sicurezza dei luoghi di lavoro e degli impianti a servizio degli stessi.

Per le aziende che assumono personale dipendente l’ufficio provvede all’analisi dei cicli lavorativi aziendali, alla identificazione dei rischi e delle misure di prevenzione e protezione attuate dall’impresa, ed alla successiva elaborazione del Documento Unico di Valutazione dei Rischi  che deve essere conservato in azienda a disposizione degli organismi di controllo. L’ufficio garantisce assistenza ed accompagna l’azienda  nell’iter amministrativo inerente le ispezioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro effettuate dai relativi enti di controllo.

L’ufficio offre inoltre attività di supporto in merito ad eventuali bandi di finanziamento relativi al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 Struttura del Documento di Valutazione dei rischi:

1)      Anagrafica aziendale , addetti e relative mansioni.

2)      Descrizione dei cicli produttivi aziendali.

3)      Valutazione dei rischi: Individuazione delle fasi lavorative che caratterizzano ciascun ciclo lavorativo con analisi delle misure di prevenzione, protezione, e del piano di miglioramento aziendale.

4)      Valutazione dei rischi trasversali.

5)      Valutazione dei rischi specifici.

6)      Modulistica.

7)      Procedure d’uso di manutenzione e comportamentali.

Il Documento di Valutazione dei Rischi, anche detto DVR, non si deve limitare a riportare l’anagrafica aziendale, l’organigramma della sicurezza e tutti i pericoli relativi all’attività svolta, suggerendo semplicemente alcuni consigli per la gestione dei vari pericoli, ma deve calarsi nella realtà valutata. Occorre analizzare tutte le fasi lavorative interne all’azienda, individuando tutti i pericoli connessi a ciascuna fase e quantificando tutti i rischi derivati. E’ necessario dunque misurare ciascun rischio, non è sufficiente solo menzionarlo del documento. Nel DVR deve essere inoltre presente un programma di miglioramento della sicurezza nel tempo, dove vengono riportate tutte le misure di prevenzione predisposte, il soggetto responsabile dell’attuazione ed una programmazione temporale.


Per poter redigere un DVR è indispensabile un sopralluogo da parte di un Tecnico della Sicurezza, che effettuando le registrazioni e le misurazioni necessarie, sarà in grado di valutare quantitativamente tutti i rischi. E’ per questi motivi che non è possibile redigere un DVR senza il sopralluogo tecnico. I cosiddetti “DVR on line”, ossia che vengono redatti senza la visita del professionista in azienda, risultano gravemente incompleti ed in caso di visita ispettiva da parte degli organi di controllo generano immancabilmente prescrizioni e sanzioni e ovviamente non sono professionalmente corretti e validi.


CIPA-AT Grosseto con personale tecnico specializzato è disponibile per attività di gestione, assistenza tecnica e redazione del Documento di Valutazione dei Rischi; come agenzia formativa Accreditata alla Regione Toscana e Certificata UNI EN ISO 29990 organizza in modo periodico corsi nel settore della Sicurezza in base alla normativa vigente


Share This:

Close Comments

Comments are closed.